mercoledì 6 febbraio 2013

10 Consigli green: 1° parte

Per migliorare la situazione dell’ambiente sono importanti le grandi ma anche le piccole azioni. Dobbiamo modificare le nostre abitudini, dando un occhio all'ecologia e all'ambiente  E' giunto il momento di cambiare stile di vita! Uno stile di vita green ed eco-solidale

Ecco dieci piccoli consigli che possono aiutare l’ambiente.
1:      Riduci, Riutilizza, fai la Raccolta Differenziata
slogan raccolta-differenziata.jpg
La raccolta differenziata è il modo migliore per preservare e mantenere le risorse naturali, a vantaggio nostro e delle generazioni future: riusare e riutilizzare i rifiuti, dalla carta alla plastica, contribuisce a restituirci e conservare un ambiente "naturalmente" più ricco.


2:      utilizza lampadine a risparmio energetico

Sotto il nome di risparmio energetico si annoverano varie tecniche atte a ridurre i consumi dell'energia necessaria allo svolgimento delle diverse attività umane. Il risparmio può essere ottenuto sia modificando i processi energetici in modo che ci siano meno sprechi, sia con tecnologie in grado di trasformare l'energia da una forma all'altra in modo più efficiente.
Uno degli esempi più comuni è dato dalla sostituzione delle lampadine ad incandescenza con quelle fluorescenti che emettono una quantità di energia luminosa diverse volte superiore alle prime a parità di energia consumata, oppure con lampade a LED ( Light Emission Diode ), cioè ( Diodo ad emissione di luce ), il quale consuma circa l'80% in meno delle lampade ad incandescenza emettendo circa 10 volte la loro luce.

3:      scegli il vetro e non la plastica

Lavate bottiglie e vasetti di vetro (togliete i tappi che vanno riposti nei vari cassonetti a seconda del materiale) e buttateli nelle campane per la raccolta del vetro dove vengono raccolte anche le lattine e i barattoli. Piatti, oggetti di ceramica o terracotta, specchi, lampadine a incandescenza vanno tra i rifiuti domestici. Altri tipi di vetro quali finestre, specchi, pirofile o parabrezza vanno portati alle
stazioni ecologiche.

4:     spegni le luci di troppo!

5:     utilizza prodotti ricaricabile, ad esempio le batterie.

...to be continued...







Nessun commento:

Posta un commento